Dal Sassicaia al Brunello, vini all'asta per ridare il sorriso ai bambini
di Cristina Montagnaro
Dal Sassicaia, ai vini siciliani, dal Brunello di Montalcino al Bolgheri, dal Taurasi al Greco di Tufo, fino allo champagne millesimato.  Sono solo alcune delle etichette che verranno battute all’asta per aiutare l’Associazione umanitaria Emergenza Sorrisi,  impegnata a ridare il sorriso ai bambini affetti da labbro leporino, con missioni chirurgiche opera anche traumi di guerra e ustioni nei paesi più poveri del mondo. L’asta di vini si tiene a Roma venerdì 27 ottobre al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo. Una serata all’insegna del buon vino e della solidarietà.
 
Per l’occasione, tante le bottiglie di  grande spessore inserite in catalogo che rappresentano il meglio dell’enologia toscana, siciliana, e francese, si tratta comunque di lotti, generosamente offerti da alcune fra le più note case vinicole.
Durante la serata anche le note del  compositore Stelvio Cipriani che accompagnerà  gli amanti del buon vino con la sua arte.
E per chi volesse aiutare l’associazione umanitaria fino al 6 novembre è attiva  la campagna “Doniamo un Sorriso”:  è possibile sostenere i medici volontari della Onlus con l’invio di sms solidali del valore di 2 Euro al 45540; oppure con chiamate da rete fissa al 45540 per donare 2 o 5 Euro.
In 10 anni questi i numeri della ong: sono stati realizzati 4152 interventi chirurgici; 573 i medici locali professionisti coinvolti nei corsi di formazione; 369 i volontari italiani (di cui 170 medici); 424 i bambini operati gratuitamente solo nell’anno 2016; 175 i partner aziendali e 27000 i sostenitori; 17 i Paesi che ospitano le missioni di "Emergenza Sorrisi" in Africa e Medio Oriente, e 10 le Ong affiliate nei Paesi esteri.

« Grazie alla campagna Doniamo un Sorriso - afferma il Presidente Emergenza Sorrisi  Fabio Massimo Abenavoli-   continuiamo a cambiare il mondo ognuno secondo le proprie possibilità: chi partecipando alle missioni, chi contribuendo economicamente chi spendendosi con azioni di sostegno e chi di volontariato per favorire un’azione di coinvolgimento a favore dei più deboli ed emarginati».
Per chi volesse saperne di più e magari anche aiutarli può  visitare il sito www.emergenzasorrisi.it.
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
Planisfero
Fotogallery