Praga in 10 mosse per una vacanza a misura di bambino
di Sabrina Quartieri
In battello lungo la Moldava (foto di www.prague.eu)
Dallo zoo di Troia al museo dei cavalieri e delle principesse, dalla crociera lungo la Moldava fino al plastico ferroviario più grande del Paese: per un "weekend formato famiglia" alla scoperta della città di Praga bisogna avere un piano. Ecco allora, in dieci mosse, una mappa di luoghi e cose da fare per grandi e piccini, tra monumenti curiosi, insoliti musei e divertenti parchi acquatici. 
 


1. Con il vaporetto si può raggiungere lo zoo di Troia per entrare in una tipica casa africana, esplorare la giungla o attraversare la valle degli elefanti. Un’esperienza entusiasmante per i bambini. Il tour è arricchito dalla presenza di una guida che mostra ai visitatori come nutrire e allenare le foche.

2. Se si amano i racconti di cavalieri e principesse, il Museo Municipale è la scelta giusta. Qui si può conoscere la storia di Praga, il modo in cui vivevano i suoi abitanti in passato e come, dall'essere un insieme di poche fortezze isolate, questa terra nel tempo si è riempita di eleganti palazzi signorili. Imperdibile il modello di carta della città.

3. Il panorama più bello si ammira dalla torre di Petrin nel quartiere di Zizkov. Per raggiungere la cima della struttura di ferro alta 60 metri e che vuole sembrare la copia in miniatura della Tour Eiffel, bisogna salire 299 scalini: provate a contarli.

4. Navigare sulla Moldava è un’esperienza straordinaria: lo si può fare in battello, su un pedalò a forma di cigno o sul pattino, anche di notte, per guardare da una prospettiva diversa le meraviglie della città.

5. Nel Regno delle Ferrovie viene custodito il più grande plastico ferroviario della Repubblica Ceca e d’Europa: al modello originario si aggiungono di continuo nuovi binari, per puntare a coprire, in futuro, una superficie di oltre un chilometro quadrato.

6. Gli amanti dello sport e della fisica devono assolutamente provare il parco Gutovka, per ruotare la vite di Archimede o per trascorrere il tempo in movimento, grazie alla parete da arrampicata, allo skate park, al minigolf e ad un mondo acquatico straordinario, con ben 15 attrazioni diverse.

7. Dagli aerei da combattimento ai treni a vapore, fino alla prima automobile costruita: il Museo Nazionale della Tecnica affascina grandi e piccini per la sua collezione di invenzioni e apparecchiature di ogni periodo storico.

8. Come giocavano i nostri bisnonni? Lo si può scoprire entrando al Museo dei Giocattoli del Castello di Praga. Ci si ritroverà in una casa dei balocchi fatta di bambole, carrozzine, macchinette, trenini e orsetti di una volta. Unica, tra i pezzi in mostra, la parte dedicata alle Barbie.

9. La nostalgica corsa a bordo dello storico tram 91 che attraversa il centro e raggiunge il fiabesco maniero che domina la capitale ceca, ha sicuramente il suo fascino. Al capolinea, si scende e ci si ritrova davanti al Museo del Trasporto pubblico, un luogo che racconta la nascita di questo mezzo ormai desueto, un tempo trainato dai cavalli.

10. Il Nazionale e il Teatro degli Stati sono adatti a un pubblico adulto e non solo: durante i mesi invernali, il calendario propone Lo Schiaccianoci e Cenerentola, in attesa del Natale; durante il resto dell’anno, invece, si ripete spesso il balletto Peter Pan. E vista l’antica tradizione in materia, a Praga non manca il teatro delle marionette: in via Zatecka, presso i locali del Paese dei burattini, i piccoli spettatori possono assistere a diversi spettacoli pomeridiani durante i weekend.
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
Praga in 10 mosse per una vacanza a misura di bambino (foto di www.prague.eu)
Planisfero
Fotogallery