Da Miss Belgio a pilota d'aerei: «Emirates vuole la bellissima Angelina»
di Domenico Zurlo
Da Miss Belgio 2018 a pilota: la bellissima Angeline guiderà gli aerei. «La vuole Emirates»
Da miss a pilota di linea in aereo: la storia di Angeline Flor Pua, che lo scorso gennaio ha vinto la corona di Miss Belgio 2018, è decisamente particolare. Cresciuta ad Anversa, originarla delle Filippine, la bellissima Angeline a settembre dovrebbe ottenere il brevetto per diventare pilota d’aereo, unica donna nella sua scuola di volo. Nonostante i soli 23 anni, avrebbe già mostrato di avere grandi doti, tanto da avere avuto proposte lavorative anche dalla prestigiosa compagnia Emirates.
 
 

Angeline ha avuto fin da piccola il sogno di diventare pilota di aerei: una scelta particolare rispetto alle altre miss, che di solito (in Belgio o Italia come in qualsiasi posto al mondo) preferiscono fare le attrici o le modelle o in generale lavorare nel mondo dello spettacolo. Già nel 2016 aveva vinto Miss Filippine Europa, concorso al quale partecipano le ragazze europee originarle del Paese asiatico, successivamente ha vinto Miss Anversa e infine Miss Belgio: sarà lei a rappresentare la nazione in cui è cresciuta a Miss Mondo e Miss Universo.

Com’è facilmente prevedibile, la sua elezione lo scorso gennaio non è passata inosservata: le sue evidenti origini filippine non rientravano infatti nei ‘canoni’ della bellezza puramente belga, e in tanti sul web - evidentemente tutto il mondo è paese - le avevano riservato insulti, molti a sfondo razzista. Insulti a cui la giovane rispose però in maniera esemplare: «Sono nata in Belgio e ho la nazionalità belga - disse - Non potete giudicare le persone basandosi sul loro aspetto».
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
Angeline Flor Pua, da Miss Belgio a pilota d'aerei (foto da Instagram)
Planisfero
Fotogallery