Carnevale: l'Europa che si diverte, dalla Spagna alla Germania
Il Carnevale di Lucerna
Basta con il solito Carnevale sotto casa. Tutta l'Europa sa divertirsi alla grande, perché allora non approfittarne per regalarsi una breve vacanza fuori stagione e conoscere modi diversi di celebrare i giorni più divertenti dell'anno?



In Francia, a due passi dal confine con la Liguria, il Carnevale di Nizza (www.nicecarnaval.com), compie nel 2014 i suoi primi 130 anni. La festa, iniziata nei giorni scorsi, dura fino al 4 marzo 2014 e quest'anno è dedicata al «Re della Gastronomia» e metterà in primo piano i sapori della cucina nizzarda, pur restando fedele alla sua vocazione d’universalità. Infatti niente è meglio per conoscere ed incontrare un popolo che invitarsi alla sua tavola. Il Carnevale di Nizza comprende due manifestazioni distinte, che si ripetono più volte per l'intero periodo: la Sfilata dei carri allegorici - di giorno e di sera - e la Battaglia dei fiori. Le parate dei carri, quest'anno sono 18, si svolge in place Masséna, con il contorno di elementi d’animazione, d’arte di strada e gruppi musicali internazionali. Queste sfilate possono diventare viaggi iniziatici… In versione notturna, la coreografia di suoni e di luci conferisce alle sfilate un tocco magico. Le battaglie dei fiori si svolgono invece sulla Promenade des Anglais. Dall'alto dei carri decorati con splendide composizioni floreali decine di modelle che indossano originali costumi in tema lanciano migliaia di fiori al pubblico, celebrando così la tradizione floro-vivaistica della regione.



Comodo l'hotel Villa Rivoli (www.villa-rivoli.com; due notti da 150 euro), tre stelle nel centro storico ricavato da una residenza in stile Belle Epoque, costruita nel 1890. Info: www.nicetourisme.com



Il più divertente carnevale di Germania si svolgerà dal 27 febbraio al 5 marzo a Colonia (www.cologne-tourism.com) ed è talmente radicato nella tradizione locale da essersi conquistato nel tempo l’appellativo di «Quinta stagione». Si inizia alle 11.11 di giovedì 27, con la cerimonia condotta dal trio formato dalle figure simbolo: Jungfrau, Prinz e Bauer, ovvero la Vergine, il Principe e il Contadino. La prima (curiosamente impersonata da un uomo), è l’indulgente madre di Colonia e rappresenta il carattere invincibile della città; il principe è caratterizzato da una catena d’oro, da una corona completata da una coda di pavone e da una cintura con pietre scintillanti, oltre che dall’immancabile scettro; il contadino, infine, è il simbolo dell’audacia della città e ne rappresenta il custode. Parate, festeggiamenti e feste proseguono anche il giorno seguente durante il Karnevalfreitag. Il sabato e la domenica fanno da anteprima al famoso «Lunedì delle rose», clou delle celebrazioni: durante tutta la giornata si svolgono la parata ufficiale dei carri allegorici e dei corsi mascherati e la «Festa della Kölsch», la famosa birra di Colonia. Il martedì grasso (Verlchendienstag) è invece il giorno del rogo del Nubbel, uno spaventapasseri di paglia appeso, nei giorni precedenti alla sua triste fine, all’ingresso di varie birrerie della città. I festeggiamenti si chiudono il Mercoledì delle Ceneri (Aschermittwoch), con pranzi e cene rigorosamente a base di pesce. Da non perdere la visita al Museo del Carnevale più grande di tutta la Germania (www.koelnerkarneval.de/museum).



Il Best Western Hotel Köln (www.bestwestern-koeln.de) propone un pacchetto con due pernottamenti, breakfast e un omaggio a tema a partire da 111,11 euro a persona. Comodi i voli di Germanwings (www.germanwings.com) da Roma Fiumicino, Napoli, Bari, Bologna, Catania, Milano Malpensa, Palermo e Venezia con quote da 33 euro per tratta.



Anche in Svizzera quando si tratta di divertirsi si fanno le cose in grande. Il Carnevale di Lucerna (www.luzerner-fasnacht.ch) è una sorprendente e chiassosa esplosione di follia che andrà in scena tra il 27 febbraio e il 4 marzo. Gli appuntamenti imperdibili sono le tre grandi sfilate che invaderanno il centro storico di Lucerna: la prima, denominata Fritschiumzug, si terrà il 27 febbraio; la seconda, Weyumzug, il lunedì 3 marzo l’ultima, celebrativa del Carnevale di Lucerna, partirà il martedì grasso, il 4 marzo, alle ore 19,30 dalla Bahnofstrasse incontrando sul suo cammino il Ponte della Cappella e la splendida Chiesa dei Gesuiti. Il ritmo di feste e sfilate sarà scandito dalla colonna sonora proposta dai Guggemuusige, piccoli gruppi travestiti e mascherati che con i propri strumenti a fiato e a percussione si esibiscono in performance rumorose tutt’altro che magistrali.



Tra una sfilata e una festa di piazza si riposa all'elegante hotel Wilden Mann (www.wilden-mann.ch; camera doppia da 175 euro), ricavato da sette case del centro storico cittadino. Info: www.luzern.com



Il Carnevale può anche diventare l'occasione per concedersi la prima vacanza balneare dell'anno. A Tenerife, nell'arcipelago delle Canarie, il più scatenato carnevale di Spagna (www.carnavaltenerife.com) è scandito da ritmi latinoamericani e dalle sfarzose Cabalgatas (sfilate). Le danze sono già iniziate lo scorso 16 febbraio ma la festa continua senza interruzioni fino al 9 marzo. Tra gli eventi clou spiccano il Gran Gala per l'elezione della Regina del carnevale (26 febbraio), la Cabalgata Anunciadora (28 febbraio),«El Coso», ovvero la grandiosa parata dei carri e di tutti i gruppi carnascialeschi dell'isola (il 4 marzo), e l'«Entierro de la sardina», che si svolgerà il 5 marzo: lo spirito del Carnevale, rappresentato da una colossale sardina, viene trasportato lungo le strade su una carrozza, per poi essere bruciato davanti alla folla piangente. Accanto al Carnevale ufficiale, c’è poi quello nelle strade, spontaneo, divertente e chiassoso. La musica è parte fondamentale del party, che cresce sulle note di ritmi caraibici, elettronici e pop. Come dire, a Tenerife non si smette mai di divertirsi.



Edreams (www.edreams.it) propone un conveniente pacchetto volo+ hotel con soggiorno di due notti presso l’Hotel Taburiente di Santa Cruz de Tenerife , con partenza dalle principali città italiane e quote da 400 Euro a persona in camera doppia.
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
Carnevale: l'Europa che si diverte, dalla Spagna alla Germania
Planisfero
Fotogallery